Bagno classico, moderno o contemporaneo?

COME CREARE IL BAGNO DEI TUOI SOGNI SECONDO IL TUO STILE

Ogni volta che entri nel tuo bagno ti prende lo sconforto?

Forse è arrivato il momento di cambiare stile. A volta basta davvero poco per regalare un’atmosfera diversa a questa stanza, ma la prima cosa che bisogna fare è definire quale sia il mood adatto a te. Negli anni cambiamo, non siamo più le stesse persone di dieci anni fa: allo stesso modo forse anche il tuo bagno non ti rispecchia più e ha bisogno di una sferzata di novità e di rinnovamento.

Non preoccuparti se non sai da che parte partire, abbiamo pensato noi a preparare un piccolo test per scoprire che tipo di personalità hai, quale stile fa per te e quali sono gli oggetti e le atmosfere must have a cui non puoi rinunciare per ogni tendenza. Una piccola guida per aiutarti a districarti tra le varie possibilità e trasformare il tuo bagno in una vera e propria salle de bain in cui entrare diventerà un vero piacere. Pronti?

Ecco un piccolo test per creare il bagno dei tuoi sogni

Profilo A: Classico di tendenza

Se il tuo profilo è A lo stile che fa per te è senza dubbio classico. Le tue parole d’ordine? Eleganza, raffinatezza e tradizione. Scegli quindi un lavabo in porcellana bianca, il mobile in legno è un must have, ma non basta. Abbina al mobile un grande specchio con cornice in legno per il massimo dell’eleganza, scegli miscelatore e rubinetterie in ottone, meglio ancora se in stile Old England. Irrinunciabili sono i lampadari a goccia, in ferro battuto o in vetro di Murano, ma se hai spazio il vero tocco in più è la vasca freestanding!

Profilo B: Modern design

Hai un’anima moderna, il nostro test non mente! Per il tuo bagno devi prestare attenzione ai colori, che devono essere neutri e chiari: punta sul total white, rivestimenti in PVC, parquet o in cemento. Design è la tua parola chiave, quindi i sanitari sono sospesi, il lavabo è da appoggio, le forme sono tondeggianti, con elementi high-tech per la musica e la cromoterapia, la doccia è a vista e lo scalda salviette è d’ordinanza. Un tips in più? Per lo specchio azzarda con forme, colori e dimensioni pensati per esempio per il soggiorno: quindi sì ad un lampadario o ad una piantana, mentre lo specchio potrebbe essere addirittura senza cornice!

Profilo C: “100% contaminazioni”

Il bagno che fa per te è ricco di contaminazioni di vari generi. Prendi ad esempio lo stile vintage, puoi decorare una parete del bagno con piastrelline che richiamano gli anni ’60. Di tendenza per il bagno è anche lo stile industrial: acciaio e mattoni a vista sono irrinunciabili, accompagnati da mobili grezzi e sverniciati. Scommettiamo che ti piace anche il bagno in stile natural? Qui la fanno da padrone il legno, la pietra, il marmo e piante esotiche come la palma. Crea un bagno che sia una contaminazione di questi vari stili, per esempio potresti abbinare un pavimento mosaicato con un lavabo in pietra appoggiato su un mobile in legno e ferro!

Oggi il bagno è una delle stanze più curate in ogni dettaglio e accessorio: col nostro test hai individuato qual è lo stile più adatto a te, ora si tratta solo di metterlo in pratica: inizia a divertirti!

“Lo stile è gusto e cultura”

Giorgio Armani

Articoli correlati

Scopri quale tipo di specchio ti riflette meglio: fai il test

In evidenza, Ispirazioni e tendenze

Come scegliere lo specchio ideale per te e per il tuo bagno.

Read More

©2017 Tutti i diritti riservati - www.desivero.com