La ristrutturazione del bagno – Laura Renieri | TheOldNow

Ristrutturare un bagno non è sicuramente semplice ed immediato, ma in realtà grazie al configuratore online di progetti Desivero tutto è più facile.

Ristrutturare un bagno non è di sicuro un’esperienza semplice ed immediata, o almeno così si crede.

È necessario prima di tutto fare grandissima chiarezza tra ciò che si desidera e che cosa sicuramente non si vuole al suo interno. Si deve adottare per una scelta pratica ma anche, e soprattutto, una scelta di efficienza e gusto dove far confluire I propri desideri unendoli all’ottimizzazione degli spazi.

Finalmente, dopo parecchi anni di attesa, la casa dei miei sogni sta per essere completata. Per i nostri due bagni ho deciso di affidare il compito ad un partner d’eccezione che rendesse la ristrutturazione semplice e perfetta: Desivero.
Grazie al supporto dell’architetto e al configuratore del progetto bagno online è stato così possibile gestire questi spazi in maniera efficiente trasformandoli nella realizzazione dei nostri desideri.

I bagni, come dicevo, sono due. Il primo si affaccia sulla zona giorno, a pochissimi passi della nostra camera da letto matrimoniale. Si tratta del bagno pensato per una coppia ma è anche quello a portata di mano per gli ospiti che ci vengono trovare. Un bagno che una volta ristrutturato dovrà sicuramente essere funzionale ma allo stesso tempo accogliente, moderno ma in linea con la zona living sulla quale si affaccia. Il secondo invece si trova collocato nella zona notte a pochi passi dalla camera degli ospiti e della camera delle bambine. Questo bagno, a differenza del precedente, possiede una metratura maggiore e una forma ad L. Vista la struttura della casa in questo bagno era necessario inserire anche un angolo dedicato alla laundry, con asciugatrice e lavatrice.

Viste le esigenze dei singoli bagni e l’ambito entro cui entrambi si trovano, durante la progettazione si è scelto di applicare come rivestimenti delle ceramiche con un formato abbastanza importante. La tipologia di ceramica scelta è stata così declinata in due colori diversi. Nel bagno che si affaccia sulla zona living è stato scelto un grigio scuro sia per la parte di pavimento che per la parte a parete, con fughe tra le ceramiche del medesimo colore delle piastrelle per un effetto quanto più continuativo. Nel bagno della zona notte, invece, si è scelto di giocare con le fughe a contrasto per enfatizzare il gioco di posa soprattutto nell’area della doccia.

Per quanto riguarda i sanitari, per una continuità stilistica se così si può chiamare, si è provveduto ad installare la medesima linea in entrambi i bagni mentre si è scelto di giocare per la personalizzazione della zona lavandino. Il bagno della zona living, pensato per una coppia, propone un lavabo molto capiente con un mobile che prosegue in lunghezza in maniera da fare da base di appoggio eventuali beauty case e prodotti. Il bagno della zona notte invece, presenta un lavandino di dimensioni inferiori con un mobile che ne rispetta le dimensioni e proporzioni. Entrambi i lavandini sono sovrastati da importanti specchi con luci che regalano una sensazione di ampiezza ancora maggiore all’interno delle singole stanze.

Per quanto riguarda l’ultimo elemento del bagno ovvero la zona doccia, per entrambi i bagni si è scelto di rinunciare all’installazione della vasca da bagno per perseguire un approccio stilistico più moderno ed un utilizzo più funzionale dell’ambiente. Considerando che la mia famiglia risulta composta da quattro persone, la scelta di una doppia dotazione di doccia l’interno della casa è sembrata la soluzione migliore per una ottimizzazione dei tempi in un’ottica di vita frenetica ed impegni quotidiani.

Forse le parole non rendono giustizia allo splendido progetto dei bagni dei miei sogni realizzati con la collaborazione dell’architetto e di Desivero, ma vi assicuro che già a vederli su carta (o a monitor) sono davvero favolosi! Io non sto più nella pelle dalla voglia di vederli ultimati…avete voglia di aspettare insieme a me la fine dei lavori per goderci insieme questo spettacolo di design e tecnologia?

Rubinetteria bagno: al Salone del Mobile le nuove tendenze per il 2018

Design Tips, In evidenza

I brand interpretano i trend dell’anno all’insegna della sostenibilità.

Read More

Ristrutturare il bagno, il progetto ‘tolto il dente’ – Arch. Salvatore Massone

Design Tips

Dimore storiche che incontrano il gusto moderno ed estrema funzionalità.

Read More

©2017 Tutti i diritti riservati - www.desivero.com